società cooperativa sociale agricola

Campagna 'Semi Locali, Semi Legali'

Campagna 'Semi Locali, Semi Legali'

Il 16 ottobre 2011 in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, la Rete Semi Rurali, con il sostegno delle Organizzazioni non governative ACRA e Crocevia, ha ufficialmente presentato al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (MiPAAF) una proposta di Decreto legge che regolamenti il diritto degli agricoltori al commercio di semi di varietà da conservazione. Si tratta di varietà locali, spesso periferiche rispetto al mercato agroalimentare, ma fondamentali per le loro qualità organolettiche e il loro valore culturale.

L’appello, inviato nella giornata simbolo del diritto al cibo, segna l’avvio della campagna “Semi locali, semi legali!” per sensibilizzare la cittadinanza e i media italiani all’importanza del tema: il diritto alla vendita e allo scambio delle sementi garantisce da millenni agli agricoltori il miglioramento e la differenziazione delle loro coltivazioni e dei loro saperi, e garantisce a tutti i cittadini la tutela del bene comune della biodiversità che è alla base del diritto ad un’alimentazione libera e sana.

Qualsiasi cittadino potrà sostenere gli obiettivi della campagna semplicemente scrivendo “Semi locali, semi legali! Anch’io voglio il decreto previsto dall’art. 19-bis della legge 1096/71” all’indirizzo e-mail dell’ufficio Biotecnologie e sementi del Mipaaf: cosvir9@mpaaf.gov.it

L'agricoltura sociale secondo Caresà

Relazioni, Inclusione e Agricoltura Biologica: CI STAI?
Fai tuo il manifesto di Caresà!

Leggi tutto »

Caresà – società cooperativa sociale agricola
Iscr. Albo Società Cooperative sez. a mutualità prevalente di diritto A195156
Iscrizione Albo Regionale PD0164 - R.E.A.: 381883 – C.F. e P.I. 04341240283
sede legale: via Porto Inferiore, 2 – 35020 Brugine (PD)

x
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.