società cooperativa sociale agricola

Al via il progetto FAMI - Agrilab in Caresà

Al via il progetto FAMI - Agrilab  in Caresà

 

Un percorso formativo, di avvicinamento ed avviamento al lavoro agricolo per contrastare il fenomeno del caporalato in agricoltura.


Questo l’obiettivo del progetto FAMI - Agrilab -  autonomia, guida, rinascita, inserimento lavorativo agricolo, benessere - finanziato dal Fondo asilo immigrazione integrazione (Fami) di cui Caresà è partner beneficiario. Concretamente due giovani ragazzi africani (dal Senegal e dal Burkina Faso) hanno iniziato il loro percorso formativo a fine ottobre qui in cooperativa. Conosceranno l'orticoltura biologica sperimentandone le varie fasi, dal trapianto alla raccolta, dalla toelettatura alla cura; frequenteranno 60 ore di formazione in presenza organizzata da Enaip ed incontreranno coetanei impegnati in altre esperienze produttive.

Il progetto Agrilab coinvolge cooperative, associazioni e fondazioni dell’Emilia-Romagna, del Lazio, della Liguria, della Lombardia, del Piemonte, della Toscana, del Trentino Alto Adige e del Veneto.

Alla fine del progetto, prevista per dicembre 2021, i beneficiari avranno acquisito la conoscenza dei diritti e doveri del cittadino, del lavoratore, le basi della  lingua italiana, maggiore consapevolezza del mondo del lavoro e nuove competenze professionali.

 

L'agricoltura sociale secondo Caresà

Relazioni, Inclusione e Agricoltura Biologica: CI STAI?
Fai tuo il manifesto di Caresà!

Leggi tutto »

Caresà – società cooperativa sociale agricola
Iscr. Albo Società Cooperative sez. a mutualità prevalente di diritto A195156
Iscrizione Albo Regionale PD0164 - R.E.A.: 381883 – C.F. e P.I. 04341240283
sede legale: via Porto Inferiore, 2 – 35020 Brugine (PD)

x
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.