società cooperativa sociale agricola

Crostini di pane alla zucca con cavolo nero “strascicato”

Tempo di preparazione

trenta minuti

Periodo

Inverno

Complessità

Facile

Portata

Antipasto

Crostini  di pane alla zucca con cavolo nero “strascicato”
Crostini  di pane alla zucca con cavolo nero “strascicato”

Info

La nostra amica Chiara ci ha inviato questa ricetta. Il cavolo nero così preparato - detto “strascicato” secondo la ricetta toscana - si presta benissimo anche da solo, come contorno.

  • 400 gr di cavolo nero
  • Una salsiccia
  • 250 gr di pomodoro pelato o pezzetti
  • 3 spicchi di aglio
  • 8 fette medie di pane alla zucca (a Piove di Sacco lo si può trovare al Tam Tam, la Bottega Germoglio)
  • Olio, sale, pepe e peperoncino q.b.
  1. Sbollentare le foglie del cavolo nero per qualche minuto in acqua bollente salata
  2. Scolare e sminuzzare
  3. Preparare un soffritto d'aglio e peperoncino
  4. Aggiunta al soffritto una salsiccia sbriciolata
  5. Cuocere per alcuni minuti, poi unire pomodori pelati a pezzetti (o passata di pomodoro)
  6. Far cuocere per una decina di minuti
  7. Unire il cavolo nero
  8. Aggiungere un po’ di sale e pepe
  9. Lasciar cuocere per quindici minuti circa, col coperchio
  10. Intanto tostare delle fette di pane alla zucca (molto indicato anche il pane toscano, o casareccio)
  11. Strofinare uno spicchio di aglio fresco su ogni fetta
  12. Appoggiare sopra il cavolo e un filo di olio extravergine di oliva
Media: 0
Totale voti: 0
Non hai ancora votato.
Accedi per votare.

Tag

Caresà – società cooperativa sociale agricola
Iscr. Albo Società Cooperative sez. a mutualità prevalente di diritto A195156
Iscrizione Albo Regionale PD0164 - R.E.A.: 381883 – C.F. e P.I. 04341240283
sede legale: via Porto Inferiore, 2 – 35020 Brugine (PD)

x
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.