società cooperativa sociale agricola

Fave e cicorie alla pugliese

Tempo di preparazione

2 ore e mezza

Periodo

Inverno

Complessità

Facile

Portata

Primo

Fave e cicorie alla pugliese
Fave e cicorie alla pugliese

Info

Una ricetta che ci consigliano i nostri amici Gianna e Nicola dalla puglia. Un po' lunga ma sicuramente un piatto diverso dal solito. I 150 min indicati per la preparazione non comprendono il tempo di ammollo delle fave secche che è circa di una notte.

  • 400 gr di fave secche decorticate. (da mettere a bagno almeno 12 ore prima di cucinarle)
  • 400 gr di cicoria selvatica
  • Olio extravergine d'oliva, sale e acqua q.b.
  1. Per preparare purè di fave: mettete a bagno in abbondante acqua le fave la sera prima. La mattina seguente, scolatele, passatele sotto l’acqua corrente e mettetele in una pentola alta con abbondante acqua per la cottura. Cuocete a fuoco lento per almeno 2 ore e mezza. Non girate le fave, eliminate la prima patina di schiuma che si creerà al bollore dell’acqua. Se l’acqua si riduce di molto, aggiungetene un po’ calda in modo che le fave siano sempre coperte di acqua. Controllate di tanto in tanto.
  2. Intanto lavate e lessate la verdura. Scolatela e conditele con olio e sale.
  3. Quanto le fave in pentola sono diventate dense e cremose (tipo crema pasticcera) toglietele dal fuoco, aggiungete olio evo e giratele o con un mestolo di legno o con fruste elettriche fino a creare un purè.
  4. Servite mettendo in ogni piatto un po’ di cicoria su un letto di purè di fave.
Media: 0
Totale voti: 0
Non hai ancora votato.
Accedi per votare.

Tag

Caresà – società cooperativa sociale agricola
Iscr. Albo Società Cooperative sez. a mutualità prevalente di diritto A195156
Iscrizione Albo Regionale PD0164 - R.E.A.: 381883 – C.F. e P.I. 04341240283
sede legale: via Porto Inferiore, 2 – 35020 Brugine (PD)

x
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.