società cooperativa sociale agricola

Quale agricoltura per la tutela e la valorizzazione del territorio?

Domenica 7 dicembre a Polverara dalle 9 alle 11 presso la Casa delle Associazioni, via Volparo 2, si tiene l’incontro organizzato dal Comune in collaborazione con AIAB - Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica.

L’incontro vuole offrire una riflessione sul ruolo dell’agricoltura per la tutela e la valorizzazione del territorio. E invitare gli amministratori locali a una gestione responsabile e sostenibile del territorio rurale che caratterizza i nostri comuni.

Il convegno è l’occasione per presentare la Carta di Bagnoli che lo scorso 12 ottobre durante il convegno “La grazia del fare” organizzato dalla cooperativa "El Tamiso”,
è stata tenuta a battesimo dall’attivista indiana Vandana Shiva, impegnata per un’agricoltura sostenibile.

Un documento che impegna i Comuni e le Amministrazioni Locali del territorio veneto, in rapporto alle proprie competenze e attribuzioni, a promuovere un nuovo modello di agricoltura e società.

All’incontro intervengono: Giustino Mezzalira di Veneto Agricoltura; Roberto Milan e Isabella Ragazzo del Comune di Bagnoli;  Sara Tognato della Coop sociale Caresà ed Enrico Sturaro dell’ Assessore Comune di Polverara

L'agricoltura sociale secondo Caresà

Relazioni, Inclusione e Agricoltura Biologica: CI STAI?
Fai tuo il manifesto di Caresà!

Leggi tutto »

Caresà – società cooperativa sociale agricola
Iscr. Albo Società Cooperative sez. a mutualità prevalente di diritto A195156
Iscrizione Albo Regionale PD0164 - R.E.A.: 381883 – C.F. e P.I. 04341240283
sede legale: via Porto Inferiore, 2 – 35020 Brugine (PD)

x
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.