società cooperativa sociale agricola

I cinque cortometraggi del documentario ‘Nuove Terre’ sull’agricoltura sociale.

Vogliamo segnalarvi i cinque cortometraggi del documentario ‘Nuove Terre’, prodotto e realizzato da Madcast, con la regia di Francesca Comencini e Fabio Pellarin, che hanno come filo conduttore l’agricoltura sociale.

Il documentario, finanziato dal ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (Mipaaf), racconta storie diverse tra loro, ambientate in più luoghi, ma tutte accomunate da esperienze in cui l’attività agricola è il mezzo per promuovere azioni co-terapeutiche, di riabilitazione e di coinvolgimento attivo di persone svantaggiate, a rischio di esclusione sociale.

Racconta la Comencini di aver "cercato, in questo progetto sull’agricoltura, sostenibile di mettere a fuoco le persone, le loro storie, le loro facce, le loro mani. Sono nuovi agricoltori che attraverso esperienze diverse, sono approdati, per scelta o necessità, in modo tardivo o inatteso, al lavoro antico e faticoso dell’agricoltura. I loro gesti ripetuti, i loro fiati, la loro inesperienza che diventa meraviglia, hanno catturato il mio sguardo. Osservare le vite degli altri è la cosa che più amo fare e che più mi fa sentire viva, a mia volta. È stato dunque un circolo vitale questo lavoro documentario. Molto intenso".

Il video in apertura della pagina è uno dei cinque corti. Alla fine della pagina vi inseriamo il link a tutti i video.

Buona visione!

 

L'agricoltura sociale secondo Caresà

Relazioni, Inclusione e Agricoltura Biologica: CI STAI?
Fai tuo il manifesto di Caresà!

Leggi tutto »

Caresà – società cooperativa sociale agricola
Iscr. Albo Società Cooperative sez. a mutualità prevalente di diritto A195156
Iscrizione Albo Regionale PD0164 - R.E.A.: 381883 – C.F. e P.I. 04341240283
sede legale: via Porto Inferiore, 2 – 35020 Brugine (PD)

x
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.