società cooperativa sociale agricola

Zucchine ripiene al riso nero

Tempo di preparazione

un'ora

Periodo

Estate

Complessità

Facile

Portata

Secondo

Zucchine ripiene al riso nero
Zucchine ripiene al riso nero

Info

Ricetta tutta vegetariana che stupirà i vostri commensali con il suo cuore colorato

  • 4 zucchine tonde
  • 1 bicchiere di riso nero
  • 3 patate medie
  • 200 gr di piselli
  • sale, olio di oliva, cipolla e pan grattato q.s.
  1. Lessate il riso seguendo le istruzioni riportate sulla scatola
  2. Svuotate con un cucchiaio le zucchine
  3. In una padella fate rosolare la cipolla con un po' d'olio di oliva e versarci dentro quanto ricavato svuotando le zucchine . Aggiustate di sale. E a cottura ultimata frullate grossolanamente.
  4. Intanto lessate per qualche minuto in acqua bollente ciò che rimane delle zucchine dopo averle svuotate. Sarà il vostro "contenitori" di zucchina.
  5. Pulite le patare, tagliatele a dadini e fatele cuocere a vapore con i piselli sgranati
  6. Quando tutti gli ingredienti saranno pronti versate, nel composto frullato di zucchine, le patate e i piselli cotti al vapore, il riso lessato, una manciata di parmiggiano e amalgamate bene il composto. Aggiustate se serve di sale.
  7. Mettete in una pirofila da forno i "contenitori" di zucchina precedentemente sbollentati e riempiteli con il composto. Spolverate ancora con parmiggiano e un filo d'olio di oliva.
  8. Passate in forno qualche minuto fino a creare una crosta dorata sulla superficie.
  9. Servite tiepide
Media: 0
Totale voti: 0
Non hai ancora votato.
Accedi per votare.

Tag

Caresà – società cooperativa sociale agricola
Iscr. Albo Società Cooperative sez. a mutualità prevalente di diritto A195156
Iscrizione Albo Regionale PD0164 - R.E.A.: 381883 – C.F. e P.I. 04341240283
sede legale: via Porto Inferiore, 2 – 35020 Brugine (PD)

x
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.